Kilocal e Bruxcel per perdere peso e cellulite, funziona

Si avvicina la prova costume e scatta la lotta contro i due principali nemici delle donne: cuscinetti di grasso e cellulite. Ecco, allora, due prodotti (si tratta di integratori alimentari che possono essere acquistati in farmacia o erboristeria senza ricetta medica) utilissimi nel coadiuvare diete ed attività fisica, che restano, comunque, indispensabili.kilokal funziona

Oggi parliamo della linea Kilokal composta da 7 prodotti. Si tratta di integratori alimentari termogenici, che non hanno bisogno, come detto, di prescrizione medica per l’acquisto. SI trovano in parafarmacie, farmacie, erboristerie oppure in store online, spesso in offertaKilocal Medical Slim in compresse invece si differisce dagli altri: è un prodotto in grado di ridurre l’assorbimento di carboidrati come pane, pasta, riso.

Integratore termogenico

il metabolismo con l’avanzare dell’età non è più lo stesso, ogni anno, a partire da 20 anni, diminusce dello 0,5%. Se prima, quando eravamo giovani, potevamo permetterci dolci in quantità ora si ingrassa facilmente.

Gli integratori “termogenici” sono composti da sostanze che fanno si che l’organismo aumenti la produzione di calore e ciò comporta un dispendio energetico che brucia il grasso.

KILOCAL.
Kilocal, prodotto da Poolpharma, e’ un integratore a base di gambo d’ananas e di minerali come iodio e cromo, oltre ad estratti vegetali di tamarindo, frangula, cassia ed anice stellato, inulina e zuccheri derivati dalla frutta.
Quanto alle proprietà dei suoi componenti, l’ananas, ingrediente di spicco di questo preparato, grazie alla bromelina facilita il drenaggio dei liquidi ed aiuta a ridurre lo stoccaggio degli zuccheri semplici sotto forma di grassi.

Lo iodio ed il cloro, invece, sono oligoelementi in grado di accelerare e migliorare il metabolismo dei grassi e degli zuccheri, mentre gli estratti vegetali hanno la funzione di stimolare la motilità intestinale. E’ disponibile in offerta su Amazon anche la versioni in crema da applicare direttamente sulla cute.

L’inulina, infine, è una fibra solubile in grado di giungere integra sino all’intestino, ove si gonfia, aumentando la sensazione di sazietà e rallentando l’assorbimento dei grassi.
Il preparato è commercializzato in compresse, da assumere dopo i pasti principali (una dopo pranzo ed una dopo cena).
Prezzi Kilocal: 10 euro per 20 compresse da assumere 2 volte al giorno.

Pollpharma produce anche Kilokal Donna, Giorno e Notte, Uomo e Brucia Grassi.

Kilokal Donna

ci sono due compresse una per il giorno e una per la notte che comprendono, tra le altre cose:

  • Magnolia Officinalis. una pianta officinale famosa per essere in grado di ridurre i sintomi dovuti ad allergie o asma, grazie ai due principi attivi che la compongono: magnolo ed honochiolo;
  • Melissa Officinalis. questa Pianta erbacea che nasce in maniera spontaneas ha delle proprietà medicamentose ed è composta da: triterpeni, acido caffeico, acido rosmarinico e flavonoidi. Serve a combattere i crampi intestinali, la flatulenza e altri disturbi di origine nervosa.
  • Inositolo. È un composto organico spesso associato allo zucchero o ad una vitamina B. Tale associazione non è possibile dato che l’inositolo è sintetizzato dal corpo umano, ovvero il nostro corpo lo produce dal fegato. Alcuni studi hanno riscontrato in esso delle proprietà antidepressive;
  • Peptidi da proteine del latte. Molecole che concorrono a costituire le proteine, in questo caso, derivanti dalla produzione del formaggio successivamente raffinati. Tali proteine stimolano la produzione di colecistochinina, ormone che genera il senso di sazietà, limitando così la sensazione di fame;
  • Tè verde. Nota pianta dalle proprietà eccitanti e stimolanti che, assunte con regolarità, riesconono a stimolare il sistema nervoso simpatico, con successivo innalzamento dell’umore. Inoltre i principi attivi in esso contenuti (polifenoli) aiutano a diminuire il colesterolo nel sangue;
  • Isoflavoni. si tratta di sostanze contenute nelle proteine della soia molto simili, per struttura ed azioni, agli estrogeni femminili. Infatti tali sostanze permettono di migliorare lo squilibrio ormonale che si viene a creare nel periodo della menopausa di una donna, intorno ai 50 anni.
  • Ortosiphon. Pianta erbacea conosciuta anche con il nome di Tè di Giava, svolge un’ azione diuretica che aiuta a ridurre la ritenzione idrica;
  • Cassia Fistula, Cassia Angustifoglia e Rhamnus Frangula . Sono delle piante fiorite di origini  africane ed asiatiche ed entrambe hanno proprietà lassative, purgative e rinfrescanti grazie alla presenza di glucosio e fruttosio;
  • Tamarindus Indica. Albero orientale di origine africana ed indiana il cui principio attivo maggiormente noto è la tamarindina.Questa sostanza, dalle proprietà antibatteriche, è molto utilizzata per la cura di della Candida albicans e dello Staphylococcus aureus . Ha inoltre un effetto lassativo (meno forte di quello delle piante sopra citate) e viene usato anche come digestivo;
  • L-Carnitina. Sostanza che può presentarsi in alcuni cibi (latticini, carne, broccoli, etc.) e che  viene prodotta dal nostro organismo sia dai reni che dal fegato. E’ molto utile per rimuovere i grassi in eccesso ma deve essere usata con cautela. Infatti un eventuale abuso di L-Carnitina può favorire l’insorgere di effetti collaterali quali: diarrea, vomito e nausea;
  • Cimicifuga Racemosa. è un’erba che cresce in Nord America principalmente usata per alleviare i disturbi mestruali e della menopausa. Il suo uso è però sconsigliato in soggetti che soffrono di disfunzioni del fegato.

Kilocal funziona

Non essendo un prodotto farmaceutico non ci sono studi ufficiali che ne tesimoniano l’efficacia. Può funzionare limitatamente a quello che è un integratore alimentare, ovvero un coadiuvante in una dieta.

BRUXCEL.

Sempre prodotto da Poolpharma, Bruxcel è un altro integratore alimentare, molto efficace nel combattere dall’interno gli inestetismi della cellulite, specie quelli correlati alla ritenzione idrica.
I suoi componenti, infatti, tra cui spiccano la centella asiatica, il the verde e l’estratto di corteccia di pino, favoriscono la microcircolazione.

Il preparato, inoltre, è ricco di vitamine antiossidanti (in particolare, la C e la E) che, combattendo i radicali liberi, contribuiscono a mantenere sani e tonici i vasi sanguigni, combattendo il ristagno dei liquidi.
Grazie alla presenza dell’ Ortosiphon (pianta dall’intenso potere diuretico, capace di favorire l’eliminazione dell’acido urico chiamata anche Te’ di Giava), poi, questo integratore svolge anche una funzione disintossicante e, con la presenza del ficus, e dello iodio, aiuta ad aumentare il metabolismo e a bruciare i grassi.
Anche questo integratore è prodotto in compresse, da assumere (nella quantità di due al giorno) lontano dai pasti, avendo cura di bere molta acqua.

Prezzi Bruxcel: 12 euro confezione da 24 compresse, anche in questo caso da assumere due volte al giorno.

Kilocal e Bruxcel funzionano per perdere peso e per combattere la cellulite? Dipende dal tipo di cellulite, se di formazione giovane o sclerotica, dalle cause che l’hanno prodotta. Questi “integratori alimentari” possono “coadiuvare” un trattamento specifico che deve sicuramente includere attività fisica ed una dieta equilibrata, presi da soli senza soluzione di continuità fanno ben poco.

Creme per la cellulite Iodase e Somatoline, funzionano?

E’ il prodotto più utilizzato per combattere la panniculopatia adiposa edemato-fibro-sclerotica, quello che si rintraccia più facilmente in farmacia e supermercati, ma soprattutto quello più economico; stiamo parlando delle creme per la cellulite, oppure delle lozioni e gel che si applicano in maniera topica, ovvero direttamente sulla parte interessata, ad esempio braccia, gambe, glutei addome.

Le più famose e probabilmente quelle piú utilizzate sono Iodase e Somatoline . Il dibattito che si anima maggiormente rispetto agli altri è quello relativo alla loro efficacia. Ampliando ancora di più lo spettro, all’ efficacia dei trattamenti topici in generale, quelli che agiscono solo superficialmente, sull’epidermide e non possono penetrare a fondo nella cute. La domanda è banale. Le creme per la cellulite funzionano? La elimininano? La riducono?

Il buon senso ci viene in aiuto suggerendoci che nei gravi casi di cellulite, localizzata in più punti e soprattutto presente da tanto tempo difficilmente le creme potranno essere efficaci. In quel caso ci sarà bisogno di una terapia più invasiva come la lipocavitazione , radio frequenza o la liposcultura se associata ad un accumulo localizzato di grasso.

Per una cellulite giovane, molle o dura, di recente formazione ed in forma leggera le creme possono contribuire ad un miglioramento, anche se molte volte è temporaneo e legato al periodo di assunzione del prodotto.

cremacellulite

I principi attivi delle creme per la cellulite sono spesso: iodio bisublimato,levotiroxina (simile ad un ormone tiroideo,stimola i processi metabolici e accellera il metabolismo dei grassi), iodioplasmina, Escina, Metile nicotinato, potassium iodide,fucus vesicolosus agiscono come vaso dilatatori per favorire un maggiore microcircolo sanguigno. Fin qui tutto bene, il problema è che alcuni sono dei veri e propri ormoni come visto, anche se assunti in quantità bassissima possono provocare a lungo andare dei problemi, ad esempio alla tiroide.

Le creme per la cellulite più famose sono Iodase e Somatoline, (Somatoline in offerta su Amazon) entrambe stimolano il lavoro tiroideo anche se hanno ingredienti minimi che rientrano nei limiti ministeriali per essere vendute in farmacia senza prescrizione medica (un po’ più forte è la Somatoline). Chi soffre di capillari fragili non può utilizzarle, lo stesso dicasi per coloro che soffrono di ipertiroidismo, un lavoro eccessivo della tiroide. Anche l’assunzione di queste creme durante la gravidanza deve essere monitorata attentamente. In ogni caso è bene consultarsi con un medico per l’assunzione.

Somatoline bustine funziona

Uno dei prodotti di punta della linea è rappresentato dalle confezioni da 15 e 30 bustine monodose che contengono la crema il cui principio attivo è la levotiroxina ed escina. Si tratta di componenti molti efficaci che realmente possono aiutare a “ridurre” la cellulite, il problema è legato a “quanto una crema può fare a livello del derma“, ovvero una lozione agisce efficacemente sull’ epidermide, superficialmente. Quindi se avete una cellulite sclerotica di vecchia formazione, l’azione di Somatoline sarà ridotta.

Somatolne bustine controindicazioni: in casi rati sono stati segnalati casi, transitori, con sintomi riconducibili ad alterata funzionalità tiroidea.

Somatoline notte funziona

nel 2010 l’associazione dei consumatori Aduc ha denunciato Manetti e Roberts all’ Antitrust per pubblicità ingannevole sul caso Somatoline Cosmetic. C’ è scritto che il prodotto “riduce la circonferenza in 4 settimane* mentre dormi.” L’Antitrust si è pronunciato ed ha condannato la società italo inglese per i prodotti Somatoline Cosmetic, Trattamento Gel Snellente Total Body, Trattamento Snellente Intensivo Notte, Trattamento Solare Snellente e Trattamento Pancia e Fianchi, risultano scorrette le pratiche di promozione del prodotto, vedi la pronuncia dell’ Antitrust.

Somatoline e Tiroide

il prodotto della Manetti e Roberts, ovvero SOMATOLINE il farmaco, contiene levotiroxina, isomero utilizzato per combattere l’ipotiroidismo. Quando sentono parlare di questa sostanza gli endocrinologi si allarmano e per sicurezza non la fanno usare alle loro pazienti, ovvero a chi ha una disfunzione tiroidea. Sul foglietto illustrativo di Somatoline bustine e flacone multidose sono riportati i principi attivi, ovvero escina e levotiroxina. Chi è nello stato di gravidanza o sta allattando deve consultare un medico per “valutare il rapporto rischio/beneficio”.

bugiardino somatoline

Eccessive precauzioni? Cercando di usare il buon senso stiamo parlando di una crema. Difficile pensare che l’ormone possa penetrare fino al livello molecolare e creare danni al sistema tiroideo. Ad ogni modo il parere del medico è fondamentale.

Nessun problema invece se ci riferiamo a Somatoline Cosmetic.

Creme per la Cellulite, le migliori del 2017

La cellulite non è solo un’antiestetica amica da mostrare in spiaggia con il nostro bikini ma è una vera e propria patologia, non dannosa per l’organismo ma sicuramente un fattore che complica la vita di molte donne. Definita in gergo medico “pannicolopatia edemato fibro sclerotica” è un’alterazione delle condizioni delle cellule adipose che si trovano nella parte sottocutanea della nostra pelle.

Le creme anticellulite funzionano direttamente sullo strato superiore, l’epidermide e, de unite ad un sano stile di vita, rappresentano un valido aiuto per alleviare questo problema e migliorare l’aspetto esteriore della pelle, rendendola gradevole al tatto e più liscia e compatta nel suo aspetto. Funzionano? Sono efficaci? Ce lo chiediamo spesso quando si tratta di spendere decine di euro in Farmacia o in Profumeria. Anche per il 2017 sono arrivate delle nuove creme e lozioni che promettono di risolvere il problema o almeno migliorarlo

La domanda cui tutte le donne vorrebbero rispondere una volta capito il problema è quale crema o lozione anticellulite scegliere? Quali le novità dell’anno in corso? Le migliori? Dove comprarle? In farmacia, in profumeria, erboristeria o al supermercato?

Tutto dipende dalle nostre finanze, dal tipo di cellulite e dai gusti, se ne trovano di ogni tipo per tutte le necessità, dalle profumazioni e dalle testure più svariate. L’importante è sceglierle facendo attenzione al principio attivo che le distingue. Esploriamo tutte le novità delle creme anticellulite 2017.

Creme per la cellulite economiche

Tra la creme anticellulite più economiche sul mercato troviamo Leocrema Gel concentrato anticellulite ad azione rapida che si trova anche al supermercato. Studiato per prevenire gli inestetismi della cellulite, ideali nei casi di ridenzione idricca. Il gel favorisce la microcircolazione. Nei piccoli prezzi si può comunque trovare qualità e convenienza. Costo:€10.00.

Antos crema per la cellulite da 200 ml 10 euro con estratti di Centella asiatica, Quercia Marina (fucus), Ippocastano,Alga rossa, rusco, Edera, Erigero, Fieno Greco, Migliarino, Olio di Mandorle dolci.

Che si trovano in Farmacia

La casa farmaceutica francese VICHY da anni propone con successo la linea celludestock, la caffeina pura è il suo principio attivo principale. La caffeina o meglio l’ alcaloide contenuto nel chicco di caffè, attiva l’ enzima che permette di ridurre il grasso, e ridurre l’aspetto a buccia d’arancia di fianchi cosce e glutei che tanto preoccupano le donne alle porte dell’estate.
Costo:€31

Collistar Crio Gel anticellulite: costo 37 euro da 400 ml, Collistar Crema TERMALE 42 euro, sono considerati cosmetici.

Somatoline, insieme a Iodase, di tutte le creme anticellulite è l’unico farmaco da banco, si vende senza prescrizione medica ma è contraddistinto da una croce rossa e la scritta farmaco da banco sulla confezione, è presente nelle farmacie italiane da ben trent’anni principio attivo:  levotiroxina un ormone prodotto dalla tiroide manipolato in laboratorio in modo da influire sul livello superficiale dell’epidermide, la sua efficacia nei trattamenti contro la cellulite è stata da tempo dimostrata, la ditta consiglia il farmaco ache per trattamenti di prevenzione. Somatoline presenta delle controindicazioni per coloro che soffrono di problemi alla tiroide e per questo è venduta esclusivamente in farmacia. Generalmente controindicato in gravidanza e durante l’allattamento.
Costo: 30bustine €48.90

Creme da acquistare in Erboristeria di tipo Naturale

gli erboristi si affidano alla fitoterapia per curare la cellulite ricavando dagli estratti delle piante OLI ESSENZIALI per CREME E GEL ANTICELLULITE. I principi attivi più comuni contro la cellulite si trovano nell’ agrifoglio e nel pungitopo, nell’ edera e nell’ ippocastano e nella centella asiatica. Un efficace rimedio anticellulite naturale sono i fanghi di alghe. FANGHI D’ALGA GUAM un marchio registrato che usa in esclusiva l’alga Guam raccolta nei fondali dell’oceano nel pieno del loro periodo vegetativo e poi essiccata si trova sia in erboristeria che in farmacia. Le alghe hanno il potere di riattivare la microcircolazione e contrastare la cellulite.Costo:€47.00

Creme costose

in profumeria la scelta per combattere la cellulite è vasta ma sicuramente a volte più cara come per il prodotto Soin Amincissant Intensif Phyto-Svelt Global di Sysley Paris.Untrattamento con principi attivi di caffeina e estratti di fiore d’arancio che vanta anni di ricerca in laboratorio per rallentare la formazione di nuove cellule grasse dove applicato.
Costo: 140.00 €

Un piccolo o grande investimento unito ad un sano stile di vita e dell’attività fisica sono sicuramente le mosse giuste da compiere per arrivare alla prova costume preparate.

Le migliori Creme Anticellulite per l’estate

Anche per l’estate ci si prepara a combattere la cellulite. Oggi vogliamo proporvi le migliori creme anticellulite in commercio disponibili in profumeria e farmacia. C’è infatti da fare una prima distinzione e riguarda il tipo di vendita. Alcuni prodotti sono considerati cosmetici, altri, come Somatoline e Iodase, hanno la croce rossa sulla confezione e sono trattati come “farmaco da banco“, non hanno, in ogni caso, bisogno della ricetta medica per l’acquisto.

Il dubbio più grande però è sempre lo stesso. Le lozioni per la cellulite funzionano davvero? Di certo non tutte hanno la stessa efficacia, ma ciò dipende anche dalle cause. Se è uno squilibrio ormonale che provoca ritenzione idrica ci sarà poco da fare, così come non funzioneranno se la cellulite è conclamata da anni.

Possono portare a dei risultati se la cellulite si è formata da poco e non è in stato avanzato, ricordate che le creme agiscono al livello dell’ epidermide, non penetrano in fondo al derma. Molto importante il massaggio, durante la fase di applicazione del gel anticellulite. Importanza ce l’ha anche la concentrazione dei vari principi attivi, quindi leggete sempre bene le etichette che accompagnano le confezioni.

Come va applicata la crema anticellulite

il video qui sotto, anche se è in inglese è abbastanza esplicativo. Si usa la tecnica chiamata in inglese del “pinch roll”, ovvero pizzicare la cute. Con le dita si formano pieghe per ammorbidire i tessuti e riattivare, allo stesso tempo, la circolazione. Il massaggio va fatto poi dal basso verso l’alto per stimolare la circolazione linfatica ed evitare i ristagni che danno vita alla cellulite.

Vesto Slim di Hanorah
Assoluta novità nel campo del trattamento cosmetico della cellulite, il Vesto Slim è un prodotto della Hanorah, basato su una avveniristica tecnologia che consente di ottimizzare i principi attivi in esso contenuti. Si tratta di uno spray rimodellante che si spruzza direttamente sui tessuti degli abiti indossati, per poi trasferirsi -per sfregamento- sulla pelle. Costantemente a contatto con le zone da trattare, il prodotto viene assorbito durante l’intero arco della giornata, in un attacco urto che non lascia tregua ai fastidiosi inestetismi della cellulite.

Rilastil rassodante corpo in offerta su Amazon
contiene Chlorella vulgaris, Ginkgo biloba, Luppolo ed Equisetotutti elementi naturali che favoriscono la circolazione sanguigna e linfatica, non sono specificate però le percentuali. Ideale per una prima azione d’urto contro il rilassamento cutaneo e per una seconda fase di “mantenimento”, può essere applicata anche più volte al giorno.

Lift Minceur Anti-Capitons di Clarins in offerta su Amazon
Lift Minceur Anti-Capitons di Clarins è un prodotto innovativo a partire dalla sua concezione, rivolta non solo a curare la cellulite ma anche a impedirne il riformarsi. Spezzando il ciclo fisiologico che porta al moltiplicarsi delle cellule adipose, la sua formulazione si basa su un efficace mix di cinque diversi estratti naturali, tra i quali la menta acquatica e la caffeina, tradizionale alleato contro la cellulite.

Collistar Crema anticellulite di Collistar 400 ml.

siero anticellulite intensivo. Riduce la ritenzione idrica grazie all’azione di acidi caffeil chinici che insieme alla caffeina e ad alcuni estratti naturali vegetali aiutano a migliorare la tonicità della pelle.

Creme a Base di Bava di Lumaca Centisia Bava di Lumaca purissima 100% 30ml

il principio attivo viene estratto dalla bava delle Cornu aspersum. Hanno un potere lenitivo e rigenerante dei tessuti tanto che possono essere utilizzate anche per cicatrici e combattere rughe e segni del tempo. Inoltre è presente l’Allantoina e Vitamine.

Bianco di Pupa
Il punto di forza di questo prodotto è principalmente la sua azione rapidissima, che aggira gli inconvenienti legati ai lunghi tempi di posa necessari di solito per i cosmetici contro la cellulite. Il prodotto si presenta, infatti, sotto forma di fango ad azione lampo, i cui principi attivi sono completamente assorbiti dalla pelle dopo qualche minuto e senza necessità di lunghi massaggi. Il risciacquo è semplice e le caratteristiche di questo cosmetico lo rendono la scelta ideale per chi è sempre di fretta, incoraggiandone un utilizzo costante sotto la doccia.

massaggio_cellulite

Somatoline SOMATOLINE C SNELL 7NTT 400 ML

celebre prodotto della Manetti & H.Roberts disponibile in bustine monodose o flacone. Contiene Tiroxina ed Escina. Stimolano in maniera particolare la tiroide, quindi chi soffre ipo o iper tiroidismo devono consultare un medico. Ha la croce rossa sulla confezione, quindi può essere acquistata solo in farmacia, ma non necessita di prescrizione medica. Non indicata durante la gravidanza, vedi articolo correlato.

Celludestock Expert di Vichy Vichy Cellu Destock Expert caffeina pura 5%

La Vichy punta tutto sull’efficacia dell’azione meccanica del massaggio, che agevola la micro circolazione, il drenaggio dei liquidi in eccesso e favorisce l’assorbimento dei principi attivi dei cosmetici contro gli inestetismi della cellulite. Per questo la confezione del suo Celludestock è munita di tre sfere massaggianti, che rendono piacevolmente efficace l’applicazione del prodotto a base di caffeina pura.

Fanghi d’alga GUAM di Lacote FANGHI D’ALGA GUAM PANCIA E GIROVITA 1 KG

Celebre evergreen tra i prodotti contro la cellulite, i Fanghi d’alga GUAM sono tutt’ora uno dei prodotti più apprezzati contro la pelle a buccia d’arancia. Il loro principio attivo è l’estratto di alga GUAM, che promette una pelle più soda e compatta e risultati visibili fin dalle prime applicazioni.

Pantaloncino snellente di Garnier
Anche la Garnier offre una soluzione “tessile” contro la cellulite, mettendo in commercio una guaina per pancia e fianchi. I principi attivi, principalmente caffeina, penetrano nella pelle grazie a pose prolungate che non danno tregua agli inestetismi.

Anticellulite stadi avanzati di Deborah Group
Disponibile anche nella versione “Primi stadi”, l’anticellulite della Deborah Dermolab è un prodotto che abbina un complesso di principi attivi dalla spiccata azione drenante, al potere di profonda idratazione dell’acido ialuronico. Da applicare con un lungo massaggio, promette linee più sode e pelle più compatta.

Iodase Iodase Action sistema intensivo kit crema da 200 ml+100 ml omaggio fluido concentrato

molto simile a Somatoline. Contiene anche in questo caso levotiroxina, un ormone prodotto dalla tiroide, lavorato in laboratorio in modo da influire sul livello superficiale dell’epidermide. Venduta in fiale e crema disponibile solo in farmacia.Non può essere utilizzata da donne che hanno una fragilità eccessiva dei capillari. Controindicata la sua assunzione anche durante la gravidanza.

lozione anticellulite fatta in casa

Crema Anticellulite fatta in casa

Ingredienti:

  • 80 g di avena colloidale in polvere
  • 60 ml di olio di crusca di riso
  • 3-4 g di cera d’api gialla
  • un cucchiaio di glicerina
  • uno di latte intero bollito
  • 5 gocce di olio essenziale di salvia

L’avena calma la pelle irritata e infiammata e apporta proteine che creano una barriera protettiva. La composizione dell’olio di crusca di riso, perfettamente bilanciata in acido oleico, linoleico, palmitico e vitamina E, lo rende un ottimo antiage. La cera d’api è emolliente e filmogena. La glicerina è umettante e idratante. Il latte apporta amminoacidi, flavonoidi ed elastina, esfolianti e vellutanti. L’olio essenziale di salvia contiene attivi, tra i quali acido oleanolico, vitamine B1 e C, flavonoidi e fitoestrogeni, che ricompattano la pelle. Nel complesso, il mix idratante e tonificante è adatto per la pelle del corpo in inverno.

Fate sciogliere a bagnomaria l’olio di crusca di riso con la cera d’api. Appena raffreddato, versate tutti gli ingredienti (il latte raffreddato e l’olio di salvia per ultimo), mescolate con un cucchiaio di legno pulito in un barattolino sterile. Conservate in un luogo fresco e asciutto, meglio se in frigo.

Creme a base di Alghe per la Cellulite funzionano?

alga celluliteMolte soluzioni cosmetiche sono a base di prodotti naturali, vegetali specialmente. Sono composti ricchi di minerali, vitamine che aiutano ad affrontare parecchi problemi estetici e di salute. Le alghe in questo senso possono aiutare a combattere la cellulite grazie alle loro proprietà nutritive.

Durante i mesi estivi le alghe si trovano in maniera comune in laghi, fiumi e oceani. Sono organismi semplici, unicellulari e fotosintetici (come le piante attuano la fotosintesi clorofilliana) . Possiamo trovare centinaia di specie  che vanno da quelle comuni verdi a quelle rosse, ma tossiche .Contengono clorofilla, un po’ di minerali e collagene (alghe marine).

Ma che cosa hanno a che fare con la cellulite?

Per alcuni studiosi l’ estratto di alcune alghe aumenta la capacità di produzione del corpo di collagene. Si è anche ipotizzato che l’estratto di alga verde aiuti a difendere strati profondi della pelle del corpo dalle aggressioni dei radicali liberi.

Ora, questo è certamente utile, ma che cosa ha a che fare con la cellulite?

Purtroppo, molto poco. Nonostante la sua utilità generale come ingrediente per la cura della pelle, la connessione tra alghe verdi e riduzione della cellulite non è stata in alcun modo provata. In ogni caso tentar non nuoce. In commercio ci sono molti prodotti a base di alghe, quello più famoso è senza dubbio GUAM. Si tratta di alghe raccolte nell’ Oceano nel loro periodo vegetativo e fatte essiccare. Possono essere applicate direttamente sulla parte colpita da cellulite oppure si possono fare bagni doccia nella propria casa , nella vasca da bagno. Prima dell’uso è bene però fare un test per assicurarsi che non si sia allergici al prodotto applicando una piccola quantità su una porzione ridotta della pelle.

Se tutto fila liscio si può procedere con il processo di trattamento per la cellulite.  Solitamente la crema viene applicata su cosce e gambe e per 45 minuti si avvolge la parte con la pellicola trasparente che si usa in cucina.

Cosa contiene un barattolo di crema Guam Fanghi a Freddo (prezzo 34 euro per 500 mg): Acqua, Solum Fullonum (argilla verde), Algae, Propylene Glycol (solvente da bollino rosso), Menthyl Lactate, Menthol, Sodium Chloride, Fucus Vesiculosus (alga), Hedera Helix (vegetale), Aesculus Hippocastanum (vegetale), Citrus Limonium, Origanum Vulgare, Imidazolidinyl Urea, Methylparaben (conservante), Sodium Hyroxymethylglicinate.

Si tratta di prodotti non tutti “naturali”, basta dare un’occhiata sul BIODIZIONARIO per capire che ad esempio il  Sodium Hyroxymethylglicinate rilascia Formaldeide, anche se in dosi piccole.