Cellulaze, il laser per rimuovere la Cellulite, come funziona

Cellulaze è la nuova tecnologia per la rimozione della cellulite brevettata dalla statunitense Cynosure. Ancora una volta si tratta di laserterapia, ovvero di un sapiente uso del laser per rimuovere pelle a buccia di arancia e accumuli cellulitici. Approvata dalla Fda americana è sbarcata anche in Italia.

Come funziona Cellulaze

il laser Yag con una lunghezza di 1440 Nm che viene utilizzato agisce su quelle che sono le cause della cellulite, ovvero i setti fibrosi sottodermici (nelle pazienti colpite da panniculopatia retraggono all’ ingiù i tessuti e causano la famosa pelle a buccia d’arancia). Il laser Sidelight 3D utilizzato agisce su tre dimensioni: scinde i setti fibrosi, scioglie il grasso e compatta i tessuti stimolando la crescita di collagene ed elastina a livello della giunzione ipodermica.

Nel corso della procedura, una minuscola cannula laser molto sottile, spessa un millimetro viene inserita sotto la pelle (vengono praticate delle piccole incisioni con il bisturi), che la riscalda delicatamente sciogliendo il grasso. Rispetto alla classica liposuzione o liposcultura, certamente più invasiva ma anche più efficace per “importanti” accumuli adiposi, l’azione è più dolce, meno traumatica e soprattutto non lascia cicatrici nèi tipici avvallamenti da svuotamento. Spostando il laser con precisione chirurgica lo specialista incide i setti fibrosi permettendo la scomparsa della pelle a buccia d’arancia ricompattando l’epidermide.foto prima e dopo cellulite

Il trattamento Cellulaze dura circa un’ora e si effettua in anestesia locale, deve essere effettuato quindi in una clinica specializzata da un equipe medica. C’è quindi bisogno prima di eseguirlo di svolgere una serie di esami che vanno dalle analisi del sangue a quelle delle urine e all’ esecuzione di un elettrocardiogramma. Non tutte le pazienti sono idonee per svolgere la seduta. Coloro che soffrono di diabete, con gravi problemi cardiaci, con vasculiti, problemi di circolazione sanguigna non possono effettuare il trattamento che va comunque eseguito sotto controllo medico.

La paziente al termine della procedura può tornare a casa nella stessa giornata. Dovrà indossare una guaina contenitiva per circa 15 giorni ed i primi risultati saranno visibili dopo due mesi. Potranno presentarsi edemi e arrossamenti che scompariranno in maniera naturale dopo qualche giorno.

Prezzi Cellulaze

un trattamento per una parte localizzata come cosce, glutei, gambe costa circa 2500 euro. Per tutte le zone circa 4mila euro.

Cellulaze funziona?

in uno studio clinico durato una anno alcune pazienti hanno effettuato 1 seduta di Cellulaze sulla zona della foto in alto. I risultati sono stati misurati mediante fotografie ad alta risoluzione scattate a uno, tre, sei e 12 mesi; immagini in 3D e ultrasuoni ad alta frequenza hanno misurato lo spessore della pelle che è risultato aumentato del 25% dopo 1 anno e l’elasticità del 29%.

La foto è tratta dallo stesso sito CELLULAZE e mostra un prima e dopo il trattamento per la cellulite.

Il laser per gli inestetismi

Il laser viene sempre piu’ utilizzato nel trattamento di moltissimi inestetismi e anche la cellulite ha la sua laserterapia. Per il nostro scopo  viene utilizzato un macchinario che emette un raggio luminoso (laser) concentrato, in grado di penetrare nei tessuti. Il raggio laser usato nella terapia anticellulite è freddo e a bassa intensità, attraversa i tessuti nelle zone trattate senza essere avvertito dal paziente.

La sua funzione è quella di rivitalizzare le cellule alterate dal processo cellulitico. Può essere utilizzato in due diversi modi: o direttamente sulle zone cellulitiche, oppure nei punti dove confluiscono i vasi linfatici, facilitando e riattivando il flusso linfatico.

Il miglioramento che si ottiene sembra sia dovuto a un’attivazione del metabolismo cellulare e alla stimolazione dell’eliminazione delle scorie e dei liquidi stagnanti. Ci sono tanti trattamenti che utilizzano il laser per combattere la cellulite,alcuni sono piu’ invasivi come la liposcultura altri piu’ superficiali.

Così come esistono vari tipi di laser, ognuno diverso a seconda della lunghezza d’onda. Quelli utilizzati in campo estetico sono il Laser a diodi, Laser CO2 (utilizzato spesso per gli edemi della cellulite, agisce sul contenuto d’acqua delle cellule) Laser KPT, laser a elio-neon (anche questo utilizzato nella laserterapia per la cellulite, di colore arancione e meno forte degli altri), Laser nd-Yag, Laser Q-Switch, Laser a diodi, Laser Erbium, Laser a luce pulsata, Dye Laser, Laser Alexandrito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here