I 3 Metodi piú Invasivi per Liberarsi dalla Cellulite

Risalire alla formazione della cellulite, alle sue cause è necessario per stabilire in che modo focalizzare l’attenzione per il giusto trattamento, per individuare quale sia il rimedio migliore per ridurla. E’ importante quindi conoscere la “storia” della propria cellulite. Le cause possono essere tante e collegate tra loro, ma quando si tratta di panniculopatia conclamata, presente in maniera localizzata da tanto tempo bisogna mettere in atto un’azione drastica. C’è quindi bisogno di un trattamento d’urto, tanto piú invasivo quanto piú sia grave il problema.

Oggi vi proporremo i 3 trattamenti piú efficaci e allo stesso tempo piú invasivi per curare questo fastidioso inestetismo. Si va dall’ azione chirurgica a pratiche di medicina estetica che impattano in maniera importante sul proprio fisico.


CELLULITE_miglior_trattamento

Liposuzione

è piú legata alla rimozione del grasso localizzato che però spesso ha come conseguenza la formazione di pelle a buccia d’arancio. Si tratta di una vera e propria operazione chirurgica, la piú praticata al mondo se ci riferiamo alla medicina estetica. L’adipe in eccesso viene “prelevato” tramite cannule in acciaio inox di alcuni mm di diametro inserite nella zona da trattare. Le cannule aspirano il grasso che viene così asportata.

La o il paziente viene dimesso il giorno, il decorso operatorio è abbastanza breve, una settimana circa e gli effetti della lipoaspirazione si apprezzano dopo circa uno o due mesi. Le piccole cicatrici che si formano, dovute all’ inserimento delle cannule, tendono ad essere visibili ma sono poco percettibili.

Nel corso degli anni questa tecnica si è affinata sempre di piú per garantire risultati migliori ed un decorso operatorio piú breve. C’è la liposuzione con laser in cui il grasso viene sciolto grazie all’ utilizzo della luce ad alta frequenza, la Vaserlipo, la Smartlipo ed il Bodytite che fa uso delle onde sonore per “rompere” gli adipociti, cellule del grasso.

CLICCA QUI PER L’APPROFONDIMENTO

Rischi e controindicazioni:

sono presenti e vanno dalla semplice formazione di lividi ed edemi che tende a sparire nel decorso a patologie piú importanti come formazione di sieromi e necrosi cutanea dei tessuti. Cardiopatici, diabetici e coloro che soffrono di vasculite e cattiva circolazione sanguigna e che hanno la funzione renale compromessa non possono sottoporsi a questa procedura.

Prezzi:

per una liposuzione di addome, fianchi e glutei si spendono circa 5000 euro a Milano e 4000 euro a Napoli di media. Ovviamente dipende dal professionista che esegue l’operazione e dalla struttura medica.

Cavitazione Medica

una prima distinzione va fatta con la cavitazione estetica. Quella medica può essere effettuata soltanto da un medico perchè agisce piú in profondità, vedi d.l. numero 110 del 12 maggio 2011  sui macchinari che possono essere utilizzati dagli estetisti. Si utilizzano onde sonore a bassa frequenza per creare delle bolle negli interstizi tissutali. Queste bolle, grazie al calore termico generato dalle onde, implodono e rompono le cellule responsabili dell’ accumulo adiposo.

CLICCA QUI PER L’APPROFONDIMENTO

La cavitazione può essere utile per trattare adipe in eccesso e cellulite in zone localizzare come braccia, cosce, glutei, addome, collo.

Rischi e controindicazioni:

sebbene non sia una procedura chirurgica presenta dei rischi spesso sottovalutati tanto che in Francia è stata “parzialmente” vietata.Trombosi, ulcere e necrosi della pelle sono eventi che possono accadere.

Prezzi:

per un trattamento di 4 sedute si spendono circa 1000 euro.

rf_estetica

Radiofrequenza Rf

Anche qui va controllata accuratamente la macchina da utilizzare perchè la vera Radiofrequenza estetica può essere effettuata solo da un medico. E’ utilizzata non solo per la cellulite ma anche per trattare smagliature, rughe e cicatrici da acne. Si usano onde elettromagnetiche ad alta frequenza che generano calore al livello del derma, ciò stimola la produzione di nuovo collagene ed elastina . Nomi commerciali: Velashape, Velasmooth, Thermage.

CLICCA QUI PER L’APPROFONDIMENTO

Rischi e controindicazioni:

gli stessi della cavitazione estetica perchè il lavoro che viene fatto in profondità può causare danneggiamenti ad organi e tessuti.

Prezzi:

un trattamento di radiofrequenza costa circa 100 euro per il solo viso, 200 per gambe e glutei.

Se ti piace Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someoneShare on LinkedIn

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *