La Mesoterapia Omeopatica o Biomesoterapia

mesoterapia omeopaticaLa mesoterapia omeopatica, chiamata anche biomesoterapia è un trattamento anticellulite che fa uso di prodotti naturali per combattere la pelle a buccia d’arancia. E’ parente stretta della mesoterapia classica, solo che in questo caso vengono iniettati nel tessuto sottocutaneo dei prodotti completamente naturali, omeopatici, piuttosto che sostanze chimiche o farmaci.

Lo scopo come detto è quello di combattere cellulite e pelle a buccia d’arancia in maniera naturale, evitando le problematiche relative all’ iniezione di sostanze di lisi che in Francia sono state messe sotto accusa e vietate a causa di gravi problematiche post trattamento. Qui il link sui rischi dei trattamenti di lipolisi.

Come funziona la mesoterapia omeopatica:
lo specialista dopo un’attenta visita della paziente decide quali sono le giuste sostanze omeopatiche da utilizzare contro la cellulite. Si studia il flusso sanguigno, il drenaggio ed il sistema linfatico della paziente. Vengono quindi individuate le aree da trattare che possono essere ad esempio cosce, gambe, glutei che saranno poi il punto di attacco di prodotti che sciolgono i grassi, oppure che ripristinano il sistema connettivo per evitare cedimenti e perdite di tono cutaneo (lì dove si è insistito per ridurre l’adipe), oppure di prodotti omeopatici che regolano eventuali alterazioni ormonali.

C’è da dire, ad onor della verità, che secondo le attuali conoscenze chimico-farmacologiche il preparato omeopatico puro non esiste, perché non è possibile già nelle basse diluizioni dosare la presenza di alcuna molecola chimica diversa da solventi o eccipienti.

È già noto ai riflessologi che la semplice iniezione di acqua distillata, se parliano di mesoterapia legata al trattamento di stati di infiammazione, in un punto doloroso può interrompere l’arco riflesso del dolore e che la stessa iniezione sulla proiezione cutanea degli ureteri può sedare una colica renale . Altri autori iniettano i rimedi omeopatici sulle zone di riflessione somatotopica dell’orecchio (mesoterapia auricolare omeopatica), della mano e del piede.

Dobbiamo considerare che la sola puntura a secco ha già di per sé un valore terapeutico nelle sindromi dolorose (produzione di endorfine, stimolo nocicettivo di contrasto ecc.) e che è pertanto difficile stabilire quanto, nella mesoterapia omeopatica, sia propriamente omeopatico e quanto sia invece dovuto a effetto placebo, riflessoterapico o legato al solvente.

I prodotti vengono selezionati in base all’ età e alla “storia medica” della paziente. Le sedute sono effettuate una volta a settimana e ripetibili nell’ arco del mese. Lo specialista fa utilizzo di aghi che vengono infilati nella zona da trattare. Gli stessi veicolano la sostanza da iniettare. La paziente non sente nulla se non un leggero pizzicore. Dopo il trattamento possono formarsi lievi edemi che scompaiono dopo qualche giorno.

Prezzi mesoterapia omeopatica: ogni seduta costa circa 50 euro, vengono spesso venduti pacchetti di 10 trattamenti a prezzi scontati. Questa tecnica se realizzata da bravi professionisti può migliorare in maniera significativa la cellulite di recente formazione e non quella sclerotica, all’ ultimo stadio. Centri estetici per il trattamento di mesoterapia omeopatica si trovano in quasi tutte le città italiane, da Napoli a Palermo e Bari con punte di eccellenza a Roma, Milano e Bologna.

Se ti piace Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someoneShare on LinkedIn

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *