Usare l’argilla per la cellulite

Full body mud wrapL’argilla è conosciuta come antico rimedio naturale dalle molteplici virtù, viene oggi utilizzata anche come preparato per impacchi contro la cellulite. Ne esistono vari tipi, di colore diverso, e ognuna con diverse proprietà curative. L’argilla ha una forte azione depurativa, ideale per la prevenzione e la cura della cellulite. Può essere usata sia come bevanda sia come impacco. Nel primo caso è consigliata l’argilla verde ventilata, un cucchiaino in un bicchiere di acqua tiepida; si mescola in senso orario con un cucchiaino di legno per almeno un minuto, poi si lascia riposare per un quarto d’ora aspettando che la parte più pesante del composto si depositi sul fondo; l’acqua ottenuta si beve il mattino a digiuno.
Per l’impacco si può procedere nel modo seguente: si versano un bicchiere d’acqua calda e un cucchiaio di olio extravergine di oliva in un recipiente. Lentamente, girando con un cucchiaio di legno, si versa l’argilla verde fine e si mescola fino a ottenere un impasto dalla consistenza cremosa. Si può correggere l’eventuale durezza o l’eccessiva fluidità dell’impasto, aggiungendo acqua o argilla. Si applica, poi, l’impasto ottenuto, con uno spessore di circa mezzo centimetro, coprendo una superficie maggiore rispetto alle zone da trattare per la cellulite. Si avvolge la parte con un telo di cotone e poi con un panno di lana. Può essere usata anche della pellicola trasparente in plastica. Trascorsi 30 minuti, ci si può risciacquare. Si consigliano applicazioni a giorni alterni, fino a ottenere risultati apprezzabili.
All’argilla si possono aggiungere piante medicinali micronizzate (polverizzato finemente) in modo da raggiungere più rapidamente, con maggior successo, il risultato desiderato.

Se ti piace Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someoneShare on LinkedIn

One thought on “Usare l’argilla per la cellulite

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *