Crema Bava di Lumaca per Smagliature e Rughe, Funziona

Le smagliature sono, al pari della cellulite, l’inestetismo numero uno che affligge il corpo delle donne. Si tratta di una lacerazione al substrato della pelle che si presenta sotto forma di striature di diversi colore. Possono essere bianche, rosa, rosate, ma anche rosse. Circa i rimedi naturali per combatterle ne abbiamo già parlato, ora vogliamo concentrarci sulla “bava di lumaca” che viene venduta sotto forma di crema o gel. Potete acquistarla in offerta Online oppure in farmacia o erboristeria. Le lumache come tutti i gasteropodi, producono un muco appiccicoso attraverso ghiandole situate sotto i suoi piedi.

Si compone di 91-98% di acqua e molecole chiamate glicoproteine, formate dall’associazione di una proteina e zuccheri. Essa agisce sia come lubrificante che come adesivo, permettendo all’animale di strisciare su vari supporti. Questa bava che lasciano le Cornu aspersum, lumache allevate in elicicoltura, viene raccolta in maniera passiva e “amalgamata” con altri principi come collage, elastina, enzimi proteolitici, acido glicolico, Vitamina A,B,C.

trattamento_bava_lumache_pelle

Il suo effetto è lenitivo e cicatrizzante. La crema, applicata topicamente sulla pelle in cui sono presenti le smagliature, riesce a ridurre, ma non ad eliminare del tutto la presenza di questo sgradevole inestetismo. Ci sono anche trattamenti che vengono effettuati utilizzando lumache vive che camminano lungo il viso della paziente.

La bava di lumaca contiene un cocktail di sostanze che hanno un’azione idratante e contribuiscono alla lotta contro l’invecchiamento della pelle:

Il primo componente è l’ allantoina rigenerante, componente molto utilizzato nei prodotti cosmetici. C’ è poi l’ acido glicolico esfoliante . Serve per effettuare peeling delicato, che consente la rimozione delle cellule morte che opacizzano la brillantezza della pelle.
Il collagene e l’elastina migliorano la resistenza e la flessibilità della pelle.

La bava di lumaca è ricca inoltre di vitamine. La Vitamina A che dà lucentezza alla pelle, la vitamina C che è essenziale per la sintesi del collagene, e la vitamina E, un antiossidante che protegge i tessuti dall’attacco dei radicali liberi.Ci sono poi sostanze antibiotiche, utili per la lotta contro le infezioni della pelle causate da batteri, come Escherichia coli, Staphylococcus aureus e altri.

La crema alla bava di lumache funziona? Per i produttori ovviamente sì, ma sono parte in causa. Un recente studio datato aprile 2013 e pubblicato su J Drugs Dermatology, giornale di dermatologia, oltre che sul portale Pubmed, ha testato l’efficacia della bava di lumache per la riduzione delle rughe.

Per 14 settimane, 25 pazienti sono stati trattati in una parte del viso con la crema alla bava di lumache, sull’ altro lato con un prodotto placebo. Le rughe perioculari sul lato in cui è stato applicato l’ingrediente attivo hanno mostrato un miglioramento significativo dopo 12 settimane ed un miglioramento della struttura dei tessuti, superiore alla parte placebo, sia dopo 8 e 12 settimane, che oltre 2 settimane dopo la sospensione del prodotto (14 settimane).

Risultati finali: l’applicazione quotidiana di prodotti per uso topico contenenti bava di lumaca si è dimostrata efficace e ben tollerata per il miglioramento di rughe perioculari grossolane e fini del volto. I soggetti hanno notato un notevole grado di miglioramento dopo 8 settimane sul lato trattato anche se non hanno segnalato una differenza significativa nella qualità della loro pelle. Tutto ciò si può ovviamente applicare nella riduzione di smagliature al pari delle rughe.

Il testo completo della ricerca può essere consultato a questo indirizzo.

Se ti piace Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someoneShare on LinkedIn

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *